filo300.jpg (719 byte)  

La Basilicata o Lucania

"SAN FELE"

 

filooriz.jpg (803 byte)
Metri sul livello del mare: 937 Prefisso telefonico: 0976

CAP: 85020

 

San Fele

 

 

 

Le foto

 

 

filooriz.jpg (803 byte)

Lo Stemma:

Tre monti e sul medio un genio ignudo alato con globo nella mano sinistra (Rif. LACAVA).
filooriz.jpg (803 byte)
La Città:

Il paese fu fondato nel secolo X da Ottone I dandogli il nome di San Felice. Il toponimo ha avuto delle modificazioni, durante gli Angioini fu identificato come San Felì, mentre durante la dominazione Aragonese fu denominata San Fele. Nel periodo feudale è stata posseduta da diverse famiglie feudatarie. L'aria di San Fele è buona tanto che un farmacista, nel 1922, avviò una farmacia e dopo un anno fu costretto a chiudere perchè non vendette neanche una medicina.

filooriz.jpg (803 byte)
Appuntamenti:
filooriz.jpg (803 byte)
Da visitare:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Chiesa di Santa Maria della Quercia del 1757

I ruderi del Castello (fu adibito a prigione dove furono rinchiusi i figli di Federico II e la Regina Giovanna I d'Angiò)

Il Convento e la Chiesa di Sant'Antonio dei Minori Osservanti (sono conservati degli affreschi del 1743, una pala d'altare del secolo XV e un polittico del 1538)

La Casa di nascita di San Giustino (proprietà privata)

Il Santuario della Madonna di Pierno iniziata nel 1189 con struttura romanica (Km.10 sulla Strada Statale 381 - deviazione sulla Strada Provinciale 99)

 

Homepage         Tutti i Comuni della Basilicata         Il Vulture a la Valle di Vitalba